Martedì 17 agosto ore 19.30
Cortile Da Schio

Nora Fuser e Giorgio Bertan
BRICOLA E REGINA
quattro ciacole in panchina

diretto e interpretato da Giorgio Bertan e Eleonora Fuser

Bricola e Regina sono due personaggi con maschera, sono la Commedia dell’Arte "moderna" , nati dalla creatività e dalle radici Veneziane dei due attori Giorgio Bertan ed Eleonora Fuser, in uno spettacolo di genere attore-autore.

Bricola e Regina dialogando ai margini della società su tutto e su tutti, tra temi universali e vita quotidiana, alternando la cronaca agli aneddoti, i ricordi giovanili ai problemi della terza età .

Momenti di intimità comico-grotteschi, conditi da un linguaggio popolare ormai quasi perduto, muovono i due personaggi-maschere in un gestuale moderno facendoli idealmente proseguire lungo l’antica via della Commedia dell’Arte.

Biglietto unico € 8

Martedì 17 agosto ore 21.30
Chiostro di San Lorenzo

CIE Prisma Teatro (FR)
SCARAMUCCIA

tratto da Evariste Gherardi
regia di Carlo Boso

Quante vicende accadono in questa piccola città di provincia!

Tra la figlia del Giudice che sfugge al controllo del padre, il giudice che corteggia la Cortigiana, l’Oste che cerca di truffare il Barone, il Barone che sfida Cinzio in duello e i servi che complottano per rubare il tappeto del Giudice … Scaramuccia dovrà impegnarsi per sbrogliare tutti questi imbrogli! Commedia dell’Arte della pura tradizione veneziana! Con maschere, canti, balli e, non possono mancare, combattimenti con la spada!

Biglietto unico € 12

Mercoledì 18 agosto ore 19.30
Cortile Da Schio

Gaspare Nasuto
PULCINELLA DI MARE

Con Gaspare Nasuto ci immergiamo nel mondo delle Guarattelle, un antico tipo di burattini a guanto nati a Napoli nel 1500 circa. Il protagonista dello spettacolo è Pulcinella, l’antica maschera napoletana, che affronterà diverse avventure e peripezie, che cambiano a seconda dell’interazione tra pubblico e attore, creando un’esperienza unica nel suo genere. A ciò si unisce un'esclusiva e sorprendente tecnica di movimento dei burattini e una potenza recitativa che rendono gli spettacoli performance teatrali incredibilmente moderne.

Biglietto unico € 8

Mercoledì 18 agosto ore 21.30
Chiostro di San Lorenzo

I Nuovi Scalzi
LA RIDICULOSA COMMEDIA

regia di Claudio De Maglio e Savino Maria Italiano
​canovaccio di Claudio De Maglio
​con Savino Maria Italiano, Olga Mascolo, Ivano Picciallo, Piergiorgio Maria Savarese

Una nuova drammaturgia, frutto del lavoro di creazione degli attori assieme a Claudio De Maglio. 

Uno spettacolo dinamico, fresco, emozionante e comico, che ha conquistato anche il pubblico internazionale.Gli attori sono sempre in scena: la loro capacità di giocare dentro e fuori la scena rapisce il pubblico in un ritmo incalzante di avvenimenti, lazzi, musiche dal vivo, suoni, poesia e bravura attoriale. E' il puro gioco del teatro fatto dagli attori, che crea la magia e la bellezza di questo spettacolo.

Biglietto unico € 12

Giovedì 19 agosto ore 19.30
Cortile Da Schio

Luca Franceschi
ESSERE O NON ESSERE

scritto e interpretato da Luca Franceschi
scenografia di Stefano Perocco
costumi di Rosalba Magini
produzione Théâtre CreaNova (Bxl) coproduzione: Compagnia dell'Improvviso, Théâtre d ́Ô de Montpellier

Venite a vivere l'esperienza unica di uno spettacolo eterno...
Un attore decide di realizzare il sogno della sua vita: interpretare dieci monologhi dei più grandi eroi dell'opera di Shakespeare: Amleto, Riccardo III, Otello, Macbeth...
Alla ricerca dell'espressione teatrale più adatta l'attore si ritrova a doversi confrontare con un eccentrico “personaggio”. Ed ecco che quella che era nata come una meravigliosa avventura si trasforma in un incubo nel quale i dubbi, le paure e le esitazioni del giovane attore si moltiplicano all'infinito.

Biglietto unico € 8

Giovedì 19 agosto ore 21.30
Chiostro di San Lorenzo

Compagnie Romantica (FR/IT)
OTELLO

da William Shakespeare
regia e testo di Carlo Boso
​con Emanuele Contadini, Erika Giacalone, Michele Pagliaroni, Alessandro Blasioli e Viviana Simone

Anno 1611.
La vicenda ruota attorno alla gelosia di Otello, generale militare al servizio della Repubblica di Venezia, per l’amata Desdemona, che, a causa delle insinuazioni dell’infido alfiere Iago, viene sospettata di avere una relazione con il luogotenente Cassio. Riuscirà Emilia a far trionfare l’amore?
Con regia e testo a cura del Maestro Carlo Boso, un adattamento della celebre tragedia di Shakespeare in Commedia dell’Arte.
Il canto, la pantomima, la scherma e il gioco di maschera, articolano sulla scena il dramma della gelosia, mettendo in evidenza con umorismo i vizi di una società accecata dall’egoismo e dalle ricerca di potere.

Biglietto unico € 12

Venerdì 20 agosto ore 19.30
Cortile Da Schio

Gruppo Panta Rei
L’AMORE DELLE TRE MELARANCE 

di Carlo Gozzi
adattamento di Davide Lazzaretto
regia e scrittura scenica a cura della compagnia
con Davide Lazzaretto, Marco Mattiazzo, Barbara Scalco e Guido Sciarroni

Una scommessa tra Morgana e Celio, divinità astrali, porta lo scompiglio nel Regno di Coppe.
Su una trama di maledizioni, intrighi e matrimoni, in una girandola di principi e re, di buffoni e saltimbanchi, di principesse e divinità, si dipana una commedia all’insegna del puro divertimento, forgiata secondo i modi e lo stile della Commedia dell’Arte e immersa in una dimensione onirica, al di fuori di ogni logica e di ogni realismo. A riempire la scena un fatiscente carro di comici, in cui saliranno 4 attori per vestire i panni di 11 personaggi. La nostra versione del canovaccio di Gozzi si fa specchio del teatro d’oggi, forse in sofferenza, ma dinamico e pronto a imprese titaniche.

Biglietto unico € 8

Venerdì 20 agosto ore 21.30
Chiostro di San Lorenzo

Stivalaccio Teatro
DON CHISCIOTTE
tragicommedia dell’arte

soggetto originale di Marco Zoppello
dialoghi di Carlo Boso e Marco Zoppello
interpretazione e regia di Michele Mori e Marco Zoppello

Giulio Pasquati, padovano, in arte Pantalone e Girolamo Salimbeni, fiorentino, in arte Piombino, sono due attori della celebre compagnia dei Comici Gelosi. Salgono sul palco per raccontare di come sono sfuggiti dalla forca grazie a Don Chisciotte, a Sancho Panza ma soprattutto grazie al pubblico.
A partire dall'ultimo desiderio dei condannati a morte prendono il via le avventure di una delle coppie comiche più famose della storia della letteratura, filtrate dall'estro dei due saltimbanco che arrancano nel tentativo di procrastinare l'esecuzione, tra mulini a vento ed eserciti di pecore. E se non rammentano la storia alla perfezione, beh, poco importa, si improvvisa!

Biglietto unico € 12

Sabato 21 agosto ore 19.30
Cortile Da Schio

Paolo Papparotto
ARLECCHINO E LA DOLCE MARIANNA
Ovvero la truffa del Capitano Latrouffe

In campo della Misericordia la vita si svolge tranquilla tra la locanda di Colombina e la casa del mercante Pantalone. Questi è in trepida attesa che arrivi finalmente al porto La dolce Marianna, il suo Galeone carico di mercanzie dall’oriente. Si presenta però il Capitano Latrouffe, che mette in atto un piano diabolico per impadronirsi di tutti i suoi averi. Pantalone viene creduto morto da Arlecchino, Brighella e Colombina, ma in realtà viene salvato dalla Pantegana Dorabella.
Scoperto l’inganno, tutti insieme troveranno il modo di vendicarsi, con il tribunale infernale con tanto di diavoli e diavoloni, e naturalmente con l’aiuto dei bambini. L’arrivo trionfale della Dolce Marianna sancirà il lieto fine.
Interpretato dalle maschere della Commedia dell’Arte, è ambientato in una splendida baracca che riproduce un campo Veneziano. Adottando ingegnose macchine teatrali lo spettacolo nel finale fa un forte richiamo al problema del passaggio delle Grandi Navi all’interno della fragile struttura di Venezia, città patrimonio dell’umanità.

Biglietto unico € 8

Sabato 21 agosto ore 21.30
Chiostro di San Lorenzo

Stivalaccio Teatro / Teatro Stabile del Veneto
ROMEO E GIULIETTA
l’amore è saltimbanco

soggetto originale e regia di Marco Zoppello
con Anna De Franceschi, Michele Mori e Marco Zoppello

Girolamo Salimbeni e Giulio Pasquati, sopravvissuti all'inquisizione, ripiegano sul poco onorifico mestiere dei saltimbanco...ma finalmente giunge, inaspettata, l'occasione per riscattarsi. Recitare per Enrico III, futuro Re di Francia, nientemeno che la più grande e tragica storia d'amore di tutti i tempi: Romeo e Giulietta.

Ed ecco comparire nel campiello Veronica Franco, “honorata cortigiana” della Repubblica, disposta a cimentarsi nell'improbabile parte dell’illibata giovinetta. Si assiste dunque ad “prova aperta”, dove la celeberrima storia del Bardo prende forma e si deforma nel mescolarsi di trame, di dialetti, canti, improvvisazioni, suoni, duelli e pantomime.

Biglietto unico € 12

Domenica 22 agosto ore 19.30
Cortile Da Schio

Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona
Studio per TITUS
La dolorosissima tragedia romana

di Tito Andronico
da William Shakespeare
adattamento e regia Piermario Vescovo

Per l’Estate Teatrale 2021 il Teatro Stabile di Verona presenta un allestimento “site specific” pensato per il Lapidario Maffeiano del Titus Andronicus di Shakespere, unendo teatro “di figura” a teatro “di persona”, con nove donne e un Narratore.  L’immaginazione medievale e dei tempi ancora seguenti pensava la tragedia antica, in particolare quella di Seneca quando non si conoscevano i tragici greci, come una pubblica lettura fatta da un tragedo, accompagnata da azioni di visualizzazione in forma di pantomima. Questa, dunque, la forma che liberamente riproponiamo. “Studio per Titus” vuole essere una prima riflessione – in forma di conferenza-spettacolo – per rilanciare questa idea Una “conversazione” con esempi scenici, per riproporre un progetto e una prospettiva di lavoro teatrale, tra tradizione e sperimentazione, per questo spettacolo ma anche, eventualmente, per altri, intrecciando “figura”, dialogo e narrazione.

Biglietto unico € 8

Domenica 22 agosto ore 21.30
Chiostro di San Lorenzo

Lorenzo Bassotto, Accademia Strumentale Italiana
COMMEDIA, COMMEDIA!
musiche e commedia dell’arte

Partendo dalla vita di Francesco Andreini, comico famosissimo, e seguendo i suoi passi nel mondo del teatro, ripercorreremo con diversi quadri in forma di monologo la nascita, l’ascesa e la disgrazia della Commedia dell’Arte, nonché la creazione di alcuni dei suoi caratteri più conosciuti. Attraverso lazzi storici e improvvisazioni mirate daremo nuovamente vita a personaggi oramai entrati nella cultura contemporanea, esplorando il loro linguaggio e la modernità della loro satira. Contemporaneamente intraprenderemo un viaggio musicale attraverso il secolo d’oro di questa forma teatrale eseguendo un repertorio il più possibile esaustivo delle forme compositive dell’epoca. Il risultato sarà un concerto spettacolo profondo e divertente, pieno di poesia e di risate.

Biglietto unico € 12

full metal gingerda venerdì 20 a domenica 22 agosto ore 18.00
Giardino del Teatro Olimpico

Stivalaccio Teatro
FULL METAL GINGER
prima assoluta

di e con Anna De Franceschi
musiche originali, fx e drammaturgia sonora Michele Moi
regia Susi Danesin
produzione Stivalaccio Teatro in coproduzione con Roerso Mondo Ass. Cult. / Silent Sardinia Festival 2021 con il contributo di Fondazione Sardegna
Spettacolo visuale in silent headphones play

La performance racconta la giornata tipica di una persona atipica: Ginger, una clownessa a tempo pieno che ogni giorno si adatta alla vita nel mondo moderno. Ginger vivrà i diversi momenti della quotidianità e le battaglie per la conquista di un posto nel mondo. Vittima dei ritmi imposti dalla società moderna, la nostra eroina affronterà con il suo stile dissacrante e naif le situazioni che troppo spesso accettiamo senza rifletterci troppo.
La performance, della durata di circa 25 minuti, utilizza tecniche di clownerie, mimo e slapstick. Le molteplici situazioni e le ambientazioni verranno evocate solamente dall’estro attoriale e sostenute da una puntuale drammaturgia sonora che il pubblico sentirà attraverso delle cuffie wifi. L’ambiente sonoro diventa così lo strumento predominante per rendere questo spettacolo un’esperienza immersiva e totalizzante, proiettando lo spettatore all’interno della storia.

Biglietto unico € 5

Prossime date

agosto

08ago21:00Don Chisciotte21:00 Piazza della Chiesa, Piazza della Chiesa - Lorenzana (PI)Vai alla pagina del Festival

17ago19:30BRICOLA E REGINAQuattro ciacole in panchina19:30 Cortile da Schio, Ca' d'Oro, Corso Andrea Palladio n.147 - Vicenza (VI)

17ago21:30SCARAMUCCIA21:30 Chiostro di San Lorenzo, Piazza S. Lorenzo n.2 - Vicenza (VI)

18ago19:30PULCINELLA DI MARE19:30 Cortile da Schio, Ca' d'Oro, Corso Andrea Palladio n.147 - Vicenza (VI)

18ago21:30LA RIDICULOSA COMMEDIA21:30 Chiostro di San Lorenzo, Piazza S. Lorenzo n.2 - Vicenza (VI)

19ago19:30ESSERE O NON ESSERE19:30 Cortile da Schio, Ca' d'Oro, Corso Andrea Palladio n.147 - Vicenza (VI)

19ago21:30OTELLO21:30 Chiostro di San Lorenzo, Piazza S. Lorenzo n.2 - Vicenza (VI)

20ago(ago 20)18:0022(ago 22)18:00FULL METAL GINGER18:00 - 18:00 (22) Giardino del Teatro Olimpico, Piazza Matteotti n.11 - Vicenza (VI)

20ago19:30L’AMORE DELLE TRE MELARANCE19:30 Cortile da Schio, Ca' d'Oro, Corso Andrea Palladio n.147 - Vicenza (VI)

20ago21:30DON CHISCIOTTEtragicommedia dell'arte21:30 Chiostro di San Lorenzo, Piazza S. Lorenzo n.2 - Vicenza (VI)

21ago19:30ARLECCHINO E LA DOLCE MARIANNAOvvero la truffa del Capitano Latrouffe19:30 Cortile da Schio, Ca' d'Oro, Corso Andrea Palladio n.147 - Vicenza (VI)

21ago21:30ROMEO E GIULIETTAl’amore è saltimbanco21:30 Chiostro di San Lorenzo, Piazza S. Lorenzo n.2 - Vicenza (VI)

22ago19:30Studio per TITUSLa dolorosissima tragedia romana19:30 Cortile da Schio, Ca' d'Oro, Corso Andrea Palladio n.147 - Vicenza (VI)

22ago21:30COMMEDIA, COMMEDIA!musiche e commedia dell’arte21:30 Chiostro di San Lorenzo, Piazza S. Lorenzo n.2 - Vicenza (VI)

LABORATORI

dal 17 al 21 agosto
Matteo Fantoni – Italia
(attore della compagnia Familie Floz)
LA MASCHERE DI CARATTERE

approfondisci

 

30-31 Agosto 1-2-3-4 settembre
Mario Gonzalez – Francia
DALLA MASCHERA NEUTRA ALLA MASCHERA ESPRESSIVA

approfondisci

Biglietti

BIGLIETTI

Biglietti acquistabili on-line su vivaticket.it e un'ora prima dell’inizio nei luoghi di spettacolo in contanti, satispay o bancomat. 

Spettacoli al Chiostro di San Lorenzo € 12

Spettacoli al Cortile Da Schio € 8

Performance al Giardino del Teatro Olimpico € 5 

In caso di maltempo: verificare nel sito www.stivalaccioteatro.it/bepopular2021 

Informazioni

INFORMAZIONI

Stivalaccio Teatro
tel. 0444 534321 cel 371 1984391
info@stivalaccioteatro.it

 

IL LUOGHI DEL FESTIVAL

Chiostro di San Lorenzo - Piazza S. Lorenzo, 2
Cortile Da Schio - Palazzo Da Schio Ca’ d’oro Corso Andrea Palladio, 147
Giardino del Teatro Olimpico - Piazza Matteotti, 11
La bottega dello Stivale - Strada Scuole dell’Anconetta, 79

Un progetto di

 

 

Main Sponsor

 

Con il contributo e il patrocinio di

 

 

Con la collaborazione di

Iniziativa realizzata in collaborazione con il Comune di Vicenza, Assessorato alla Cultura